De Magistris omaggia “L’Infinito” a Casalnuovo.

Continua il pellegrinaggio verso “L’Infinito”. Ogni giorno decine di persone, tra studenti, insegnanti, cultori o semplicemente curiosi vengono a rendere omaggio all’opera di Giacomo Leopardi, custodita momentaneamente a Casalnuovo dall’associazione “Una Città che…”.

Molti anche i personaggi noti e popolari che vengono a lasciare la loro testimonianza per questo grande evento; e dopo l’intervento nei giorni scorsi della celebre Dacia Maraini, oggi è stato il turno del sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Accolto dall’ideatore di questo importante evento culturale, Giovanni Nappi, il sindaco è stato travolto da tutte le emozioni che derivano dal trovarsi fronte a cotanta imponenza letteraria.

“Complimenti anche per la Biblioteca, io penso sia molto importante stimolare le persone a leggere. Quindi chi investe in libri e apre una biblioteca avrà sempre il mio plauso. Sia che si tratti di biblioteca comunale o municipale, sia che si tratti di biblioteca privata”. Queste le parole dell’ex PM ai nostri microfoni.

Se ancora non avete presenziato, vi invitiamo a farlo quanto prima. È sicuramente un’esperienza irripetibile da vivere con la mente proiettata verso…L’Infinito.

redazione
Author: redazione